FANDOM


Tokyo Ghoul: Zakki
Zakki copertina
Informazioni
Autore: Sui Ishida
Pubblicazione originale: 17 ottobre 2014
Pubblicazione italiana: 28 ottobre 2016 (anteprima)
23 novembre 2016
Pubblicato in Giappone da: Shueisha
Pubblicato in Italia da: J-Pop
Numero di pagine: 112
Genere: Artbook


Tokyo Ghoul: Zakki (東京喰種トーキョーグール 【zakki】,Tōkyō Gūru: zakki)  è l’artbook ufficiale di Tokyo Ghoul. Il libro contiene le illustrazioni e i commenti dell’autore del manga Sui Ishida.

Il libro è stato rilasciato in Giappone il 17 ottobre 2014,  per un totale di 112 pagine.

Il 14 luglio 2016 l’editore italiano del manga, J-Pop, ha annunciato la futura uscita dell'artbook.[1]
A ottobre, Zakki viene venduto in anteprima insieme alla prima novel a Lucca Comics & Games 2016.[2]
La pubblicazione a livello nazionale della novel e dell'artbook è il 23 novembre 2016.[3]


Galleria ImmaginiModifica

Immagini pubblicate su Twitter poi incluse nel libroModifica

Pagine intereModifica

CuriositàModifica

  • Zakki viene pubblicato il giorno dopo la pubblicazione del primo capitolo di Tokyo Ghoul:re.
  • Ishida disegna digitalmente usando “Paint Tool SAI”
  • In Zakki, viene menzionata una delle sorelle di Ishida. Dice che a sua sorella piace la copertina del volume 5.
  • Viene rivelato che i fiori spesso associati ad Arima si chiamano Shiran.
  • Ishida rivela che Tsukiyama, in origine, era il protagonista di un'altra storia, che aveva scritto prima di debuttare con Tokyo Ghoul. La sua compagna d’avventure, così come nel manga e nelle novel, era sempre Chie Hori.

NoteModifica

  1. Annuncio della futura pubblicazione italiana.
  2. Anteprima di Zakki e Days (Hibi).
  3. Pubblicazione di Zakki e Days - Hibi.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.