FANDOM


Shousei Idera
Shousei
Dati biografici
Nome Shousei Idera
Nome Giapponese 井寺 承正
Romaji Idera Shōsei
Specie Ghoul
Stato Vivo
Età 25[1]
26 (dopo i cap. 59 - 61 di :re)
Genere Maschio
Data di nascita 5 novembre[1]
Altezza 201 cm[1]
Peso 120 kg[1]
Gruppo sanguigno B[1]
Affiliazioni Albero di Aogiri (precedentemente)
Giacche Bianche
Capra(precedentemente)
Fronte Unito
CST
Tipo Rc Ukaku[1]
Rating A+[2][3]
Debutto manga :re Capitolo 40
Galleria Immagini

Shousei Idera (井寺 承正, Idera Shōsei) è un Ghoul membro di Aogiri e subordinato di Naki.

Aspetto Fisico Modifica

Shousei è un uomo potente e robusto, con un naso aquilino e delle grandi fossette sul mento. Indossa l'abito bianco standard delle Giacche Bianche. La sua caratteristica disrintiva è una grande cicatrice sull'occhio sinistro.

Storia Modifica

Caso Rosewald Modifica

Shousei è uno dei membri di Aogiri ingaggiati da Kanae von Rosewald per eliminare la Squadra Quinx, tranne Sasaki. Lui e Hooguro distraggono Haise Sasaki e lo separano dalla sua squadra. I due ghoul e altri membri delle Giacche Bianche vengono facilmente battuti da Sasaki e sono costretti alla ritirata.

Dopo, in uno dei nascondigli di Aogiri, Naki informa lui e Hooguro che il dottor Kanou ha intenzione di "resuscitare" Gagi e Guge.

Operazione di Sterminio della Famiglia TsukiyamaModifica

Prende parte all'imboscata al veicolo della CCG che trasporta i caduti per rubare il cadavere di Ginshi Shirazu.[4]

Invasione di RushimaModifica

Miza si prepara a combattere contro Koori Ui e i suoi subordinati. Naki si risveglia e protegge Miza dall’attacco di Koori Ui. Hooguro, Shousei e altri subordinati si uniscono a loro e Miza dice a Naki di combattere insieme. All’improvviso, Shuu Tsukiyama, insieme a due persone incappucciate, propone ai ghoul di allearsi contro gli investigatori.[5]

RelazioniModifica

NakiModifica

Come subordinato di Naki, lo rispetta molto e lo chiama "Naki-aniki", dove aniki in questo caso è un onorifico yakuza, che letteralmente significa "fratello maggiore".

Hooguro e Shousei spiegano che gli sono così fedeli perché, anche se non è il più brillante o cauto dei capi, tiene a tutti i suoi compagni e, anche se non si ricorda quello che viene detto in una riunione appena tenutasi, si ricorda tutti i nomi dei compagni caduti, che ripete la notte mentre piange per loro.[6]

HooguroModifica

Sono entrambi subordinati di Naki e vengono spesso visti insieme.

Yakumo OomoriModifica

Yamori è la fonte d'ispirazione delle Giacche Bianche e ovviamente lo stima e lo rispetta molto.

Miza KusakariModifica

In um omake, Shousei scopre per caso che Miza ha una cotta per Naki. Nel caso lei e Naki diventassero una coppia, in segno di rispetto, Shousei le chiede anche il permesso di chiamarla "Aniki" (fratello maggiore) e lei gli dice, se proprio, di chiamarla "Aneki" (sorella maggiore). SHousei si dimostra subito favorevole a questa possibile relazione, fa il tifo per Miza e la incoraggia a distanza quando prova a dichiararsi a Naki. [7]

CuriositàModifica

  • Sembra che lui e Hooguro abbiano copiato l'abitudine di schioccare le dita da Naki, che a sua volta ha ereditato il tic da Yamori.
  • Dal suo profilo[1] si scopre che i suoi hobby includono studiare i kanji e risolvere i calcoli matematici. Spera di imparare e di aiutare Naki. Rispetta Yamori e Naki.

NoteModifica

Navigazione Modifica

Capra
Leader Ken Kaneki
Membri Renji YomoTouka KirishimaAyato KirishimaShuu TsukiyamaMiza KusakariTake HirakoFukaNishiki NishioKurona YasuhisaSeidou TakizawaEnji KomaKaya IrimiHinami FueguchiNakiShousei IderaHooguroGiacche BiancheSquadra 0
Associati Tycho JohannesKazuichi BanjouAkira Mado
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.