TokyoGhoul Wiki
Advertisement
TokyoGhoul Wiki

Shinji Michibata (道端 信二, Michibata Shinji) era un investigatore di ghoul di Primo Grado della CCG e il secondo in comando della Squadra Itou.

Aspetto fisico[]

Era un uomo di altezza media, con la fronte alta e i capelli scuri corti.

Storia[]

Caso Torso[]

Michibata compare con il resto della Squadra Hirako per mettere fuori gioco Haise Sasaki, che è considerato un ghoul di livello SS quando perde il controllo.

Caso Rosewald[]

Giunti all'L.E., la Squadra Itou e la Squadra Quinx uniscono le forze, mentre ad Haise viene ordinato di andare avanti. Dopo aver affrontato Noro, il gruppo viene sopraffatto, due investigatori muoiono subito e Kuramoto viene gravemente ferito. Michibata ignora il suo superiore quando gli fa cenno di lasciarlo indietro, lo medica e richiede l'intervento della squadra medica. Riconosce che Noro, insieme al Gufo e Shachi, è uno dei ghoul più temibili di Aogiri, che a volte attacca la CCG, a volte la ignora. In passato, Noro ha ucciso molti investigatori.

Dopo aver infilzato la testa di Noro in seguito l'attacco combinato dei Quinx, spera che il ghoul non si rialzi. Ma Noro crea dei tentacoli che usa per attaccare il gruppo e dilaniare Michibata.

Relazioni[]

Kuramoto Itou[]

Itou e Michibata hanno un rapporto amichevole e sembra lavorino insieme da molti anni. In un breve flashback, viene mostrato che all'inizio Michibata pensava che Itou fosse un ragazzo frivolo, ma con il tempo ha imparato ad apprezzare questo suo lato. Bevevano spesso insieme e Michibata riconosce il talento di Kuramoto, che è un ottimo investigatore, ha sempre vegliato sul loro ex caposquadra Hirako, e ha anche combattuto conto il Gufo.

Si rifiuta di abbandonarlo nel momento del pericolo, si ferma a medicarlo e a chiamare i soccorsi.

Curiosità[]

  • Il suo soprannome "Micchii (ミッチー, Micchī)" gli è stato probabilmente dato da Kuramoto

Note[]

Età, data di nascita, altezza, peso, gruppo sanguigno, anno del diploma, accademia, il suo soprannome e il suo quinque sono riportati nel profilo del personaggio nel volume 2 di Tokyo Ghoul:re.

Advertisement