TokyoGhoul Wiki
Advertisement
TokyoGhoul Wiki

"Eva" è il capitolo 52 di TG:Re

Personaggi[]

Sommario[]

Mentre Haise Sasaki è detenuto sul grattacielo, Kanae gli dice di essere un ricordo "felice" per Shuu Tsukiyama prima di morire. Haise inizia ad avere le allucinazioni del suo passato incontro con Kishou Arima. Poiché Haise non riesce più a stare in piedi, Arima gli dice di uccidere proprio come fa lui, e chiede ad Haise se vorrebbe "morire" di nuovo. Dopo aver preso a calci la testa di Kanae, Haise ritorna in sé sostenendo che il suo corpo appartiene a lui. Quando Kanae inizia a riattaccare la testa, Haise inizia ad attaccare e neutralizzare gli attacchi di Kanaes mentre riesce a perforarlo attraverso il petto.

Quando questo sta accadendo, Kanae inizia a ricordare l'attacco del CCG alla sua famiglia. Quando ha fatto la sua fuga, sua madre è crollata e i suoi fratelli si sono sacrificati per la sua sicurezza. Quando arrivò alla famiglia principale, Kanae fu l'unica sopravvissuta. Cambia il suo nome e inizia a vivere da maschio per prendere il posto dei suoi due fratelli morti. Kanae ricorda la sua tortura e afferma che voleva essere amato.

Dopo aver lanciato Kanae contro un muro, Haise inizia a camminare verso di lui mentre Shuu cerca di trattenerlo. Mentre Haise supera Kanae, Eto appare e colpisce Haise da dietro.

Advertisement