FANDOM


Un certo M
Certo
Info capitolo
Volume: 4
Capitolo: 38
Titolo Giapponese: あるM
Titolo Romaji: Aru Emu
Titolo Italiano: Un certo M
Pagine: 18
Data di uscita: 30 Luglio 2015
Cronologia capitoli
Precedente Successivo

"Un certo M" è il capitolo 38 di TG:Re

Personaggi Modifica

Sommario Modifica

Shuu Tsukiyama lascia la proprietà di Tsukiyama ancora sulla sua sedia a rotelle. Le sue cameriere gli chiedono dove sta andando nel suo stato attuale, dice che vedrà Ken Kaneki. Kanae von Rosewald accompagna Tsukiyama mentre incontra Kaneki / Sasaki. Kanae gli dice che Kaneki ha perso i suoi ricordi e non ricorderà nulla. Tsukiyama assicura a Kanae che tutto andrà bene e che Kaneki non si dimenticherà di lui.

Arrivano davanti al CCG e Tsukiyama vede Kaneki / Sasaki. Scende dalla sedia a rotelle e inizia a correre verso Sasaki mentre parla di come possono passare del tempo insieme ancora una volta con Hinami Fueguchi, Kazuichi Banjou e gli altri. Tsukiyama cade di fronte a Sasaki e Sasaki non sembra ricordare Tsukiyama. Comincia ad aiutare Tsukiyama e poi Kanae (indossando il suo travestimento) si scusa per il trambusto e aiuta Tsukiyama a rimettersi in piedi e tornare sulla sedia a rotelle. Tsukiyama è sorpreso dal fatto che Kaneki non si sia ricordato di lui e Kanae abbia espresso la sua sorpresa per il fatto che Tsukiyama abbia agito in quel modo di fronte agli investigatori Ghoul.

Sasaki e la sua squadra vengono poi visti nel negozio di Uta. La squadra di Sasaki sospetta che Uta sia un Ghoul e si chiede se questo è sicuro. Kuki Urie pensa che avrebbero dovuto indagare un po 'di più su Uta ma pensa anche che Sasaki non è un idiota e che probabilmente ha preso questa decisione sapendo che andrà tutto bene. Tooru Mutsuki sente di aver sentito la voce di Uta da qualche parte prima, ma non ricorda dove o quando. Uta inizia a prendere le misure di ogni Quinx e fa loro le stesse domande che aveva chiesto a Kaneki nella prima serie. Il piano di Sasaki è di indossare maschere e nascondersi come Ghoul per ottenere maggiori informazioni sull'indagine di Rosewald.

Sasaki cerca di ottenere il permesso da Koori Ui per iniziare il suo piano ma Koori non lo consente. Dice che gli investigatori Ghoul che ritrae se stessi come Ghoul non è accettabile. Sente che non si adatta all'immagine di un "eroe di giustizia". Viene mostrato in un flashback che Sasaki ha perso il controllo ed è piuttosto pericoloso. Kishou Arima lo ferma di nuovo. Koori sembra aver paura di Sasaki e lo considera molto pericoloso. Dice che Sasaki è un Ghoul.

L'appetito di Tsukiyama è sembrato tornare e ora è determinato a recuperare la memoria di Kaneki.

Sul sito web del CCG, Shiki Kijima mostra un video in cui viene mostrato mentre tortura il demone che ha catturato. Dice che il Ghoul non parlava e decise di tagliargli la lingua. Dice che se la famiglia Rosewald vuole salvarlo, dovrebbero uccidere Kijima. Kijima dice che sta aspettando Rose.

Uta dice a Renji Yomo che ora è amico di Sasaki.

Curiosità Modifica

  • Nel locale di Uta appare la maschera di Rio, protagonista di Tokyo Ghoul: Jail
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.