FANDOM


Dipendenza
Dipendenza
Info capitolo
Volume: 4
Capitolo: 35
Titolo Giapponese: 依存
Titolo Romaji: Izon
Titolo Italiano: Dipendenza
Pagine: 18
Data di uscita: 9 Luglio 2015
Cronologia capitoli
Precedente Successivo

"Dipendenza" il capitolo 35 di TG:re

Personaggi Modifica

Sommario Modifica

Kanae von Rosewald si sta chiedendo intorno alla casa della famiglia Tsukiyama in stato confusionale mentre pensa a ciò che Chie Hori ha detto di aver buttato via la famiglia solo per il suo padrone, Shuu Tsukiyama. È rotto dai suoi pensieri da Mirumo Tsukiyama, il capo di casa, gli chiede di andare a prendere del vino. Sulla strada per recuperare il vino, Kanae continua a pensare a ciò che ha detto Chie, ma lo rispolvera come un'assurdità umana. Mirumo lo aveva accolto quando aveva perso la sua famiglia e si sentiva in debito di tradirlo. Kanae ripensa alla sua infanzia quando era giovane servitrice e all'inizio non piaceva a Mirumo. Sta piovendo e Mirumo chiede a Kanae di consegnare a Shuu un ombrello. Va fuori a cercare Shuu, cantando Regenlied lungo la strada. Scorge Shuu da lontano e pensa a quanto è bello sotto la pioggia. Kanae cerca di correre verso di lui, ma si ferma quando vede Chie. Shuu fa conversazione oziosa e le chiede di fare una foto, ma Chie nega. Kanae è sopraffatta dalla gelosia delle battute amichevoli di Shuu e Chie, incapace di accettare di essere così amichevole nei confronti di un umano.

I pensieri di Kanae vengono interrotti ancora una volta quando Aliza febbrile irrompe nella stanza del vino. Qualcosa non va con Shuu e Matsumae è fuori dalla raccolta. Kanae si precipita nella stanza di Shuu dove gli altri servitori si sono già riuniti. Shuu è in delirio e non sono in grado di calmarlo. Attacca i servi e Kanae tenta di trattenerlo. Shuu urla di essere il Gourmet e vuole solo cibo che soddisfi il suo palato. Kanae coglie l'occasione per trafiggerlo con il suo kagune, dando agli altri servitori abbastanza tempo per drogare e sottomettere Shuu. Mettono a letto Shuu che si è calmato, ma non ha ricordi di quello che è appena successo. Chiede perché tutti siano lì, ma Kanae dice che stavano appena pulendo la sua stanza mentre dormiva. Il suo comportamento è completamente cambiato, pensa a tutti ed è particolarmente riconoscente nei confronti di Kanae che inizia a singhiozzare.

Più tardi, Kanae corre fuori di casa sopraffatto dall'emozione. Ripetutamente, pensa alla parola "hass" (odio) fino a quando non incontra un albero. Nella sua frustrazione, Kanae piega ripetutamente la testa contro l'albero finché non crolla e pensa a tutte le cose che odia: Chie Hori, Ken Kaneki, Haise Sasaki e persino la sua stessa lealtà.

In una zona appartata, Nimura Furuta inciampa in giro fingendo di essere ubriaco e maledicendo il suo capo fino a quando Matsumae e il suo gruppo di raccolta arrivano. Shiki Kijima, Taishi Fura e altri investigatori si avvicinano a loro. Quando realizzano che è una trappola, Matsumae crea un muro kagune e tentano di fuggire. Hairu Ihei rompe senza sforzo il muro che impedisce loro di andarsene.

A HySy ArtMask Studio, Uta è impegnato ad ascoltare musica sulla sua tela quando bussa alla sua porta. Haise Sasaki è venuto per una visita e Uta lo invita a entrare.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.