FANDOM


Congelarsi
Freddo
Info capitolo
Volume: 3
Capitolo: 30
Titolo Giapponese: 凍る
Titolo Romaji: Kōru
Titolo Italiano: Congelarsi
Pagine: 19
Data di uscita: 28 Maggio 2015
Cronologia capitoli
Precedente Successivo

"Congelarsi" è il capitolo 30 di TG:re

Personaggi Modifica

Sommario Modifica

Naki dice freneticamente ad Ayato Kirishima che un gran numero di colombe stanno arrivando. Ayato, consapevole dei rischi associati alle colombe, afferma con urgenza che devono sbrigarsi. Miza quindi dice ad Ayato di non spargere troppo le forze, poiché le colombe stanno guadagnando terreno e la maggior parte dei ghoul sono già fuori uso. I rinforzi arrivano dal sottosuolo e Miza dice a tutti di sostenere Ayato e Naki con tutto il loro potere.

Nella Sala Grande Hinami Fueguchi, che sta proteggendo un gravemente ferito Haise Sasaki, affronta Seidou Takizawa. Takizawa, desiderando di sconfiggere Haise, chiede ad Hinami perché si stia intromettendo, ma Hinami proclama di essere ancora utile all'Albero di Aogiri. Chiede tranquillamente a Takizawa di tornare all'ingresso e di aiutare Black Rabbit e gli altri. Senza preavviso, scoppia una rissa tra Takizawa e Hinami. Takizawa afferma che anche Hinami dovrebbe tornare al suo posto e si prenderà cura della spazzatura mangiandola. Durante la lotta, Hinami ricorda quando ha conosciuto Ken Kaneki. Le ha insegnato Kanji e ricorda quanto sia stato rinfrescante il fatto che Kaneki abbia trovato le parole belle. Hinami interroga l'esistenza di Haise ma decide di proteggerlo, anche se potrebbe essere solo una nave vuota.

Con una forte determinazione a proteggere Haise, Hinami afferma che non lo lascerà più combattere da solo. Attacca ferocemente Takizawa, tagliandogli il braccio. I suoi attacchi sono abbastanza forti da infliggere dolore a Takizawa e lui le fa i complimenti per la sua forza. Tuttavia, non è sufficiente per fermarlo, e Takizawa guarisce rapidamente e riattacca il suo braccio. Inizia a formare il suo kakuja.

Sulle tribune, Haise si sveglia e i suoi occhi sono guariti. Vede Hinami che lo protegge ed è confuso. La sua testa pulsa e sente una voce che gli dice di scegliere.

Nel magazzino sotterraneo, Big Madam viene inseguita dalla Squadra Suzuya. Supplica Juuzou Suzuya, ma è concentrato sulla missione, nonostante la loro storia. Juuzou segnala la sua squadra e aumentano i loro attacchi. Hanbee Abara si avvicina e si scusa prima di recidere parte del suo kagune. Juuzou salta e taglia fuori più del kagune di Big Madam, facendola volare. Si avvicina a Big Madam e lei implora per la sua vita, promettendogli qualcosa.

Juuzou ricorda il suo tempo come "Rei", seduto sulle ginocchia di Big Madam, leggendo un libro sulle giraffe. Erano circondati da giocattoli e Big Madam recitava materna mentre spiegava le giraffe mentre sedevano rannicchiate insieme.

Juuzou si confronta con Big Madam e afferma tranquillamente che tutto quello che gli ha dato sono state cicatrici. Indipendentemente da ciò, anche con tutto il dolore causato da Big Madam, afferma solennemente con un sorriso che non nutre rancore. Invece, afferma che lo sta facendo in quanto fa parte del suo lavoro di un investigatore di ghoul. La sua squadra sta dietro di lui pazientemente nel frattempo. Big Madam è irritato dal discorso di Juuzou e gli urla insulti. Stava per gridare che non lo amava mai, ma che era stata portata giù dalla Squadra Suzuya prima di allora. Hanbee si coprì le orecchie, sentendo che Juuzou non aveva bisogno di sentirlo. Juuzou saluta il suo "padre".

Hinami viene duramente picchiata da Takizawa e si inginocchia a terra con il suo kagune triturato. Il kakuja di Takizawa è troppo forte e ha ripetutamente sbattuto la testa contro il muro mentre vagava follemente. Hinami vuole continuare a proteggere Haise, ma viene avanti e le chiede di andarsene. Anche se ha il corpo di Ken Kaneki, si identifica come Haise Sasaki e non sente di essere la persona che era. Tuttavia, Kaneki è una brava persona perché Hinami si prendesse cura di lui così tanto. Hinami cerca di raggiungerlo, ma Saiko Yonebayashi improvvisamente urla. Hinami e Haise guardano indietro una Yonebayashi singhiozzante che chiede ad Haise di non andare. Haise sorride e si dirige verso Takizawa.

Hinami decide che anche senza i suoi ricordi, Haise non è un guscio vuoto. È ancora suo fratello maggiore, Ken Kaneki.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.