FANDOM


1
1
Info capitolo
Volume: 14
Capitolo: 147
Titolo Giapponese: 1
Titolo Romaji: 1
Titolo Italiano: 1
Pagine: 18
Data di uscita: 2 Novembre 2017
Cronologia capitoli
Precedente Successivo

"1" è il capitolo 147 di TG:re

Personaggi Modifica

Sommario Modifica

Ken Kaneki, nella sua forma di drago, avvolge un grattacielo.

In assenza del capo dell'ufficio di presidenza Kichimura Washuu, l'intero inferno si è scatenato all'interno del CCG. Con frenesia, gli impiegati informano sulla situazione attuale, sul numero di vittime, su quante sono state salvate e su altre questioni. Taishi Fura contatta gli altri al di fuori del Bureau, dicendo loro di tornare immediatamente poiché tutte le mani sono necessarie sul ponte.

Saiko Yonebayashi, Touma Higemaru e Ching-Li Hsiao si precipitano nel quartier generale del CCG. Sono sbalorditi dalla vista di Dragon che avvolge l'edificio, ma si affrettano verso la loro destinazione.

Altrove, i lavoratori osservano una porzione di Drago che giace a terra. Uno di loro lo colpisce con un bastone e non trova risposta. Nel mezzo di riferire le loro scoperte, uno degli occhi di Drago si apre e decapita uno degli operai. Terrorizzati, gli operai scappano mentre il supervisore, Mougan Tanakamaru, riconosce che Dragon vive ancora.

Takeomi Kuroiwa visita Yoriko Kuroiwa in prigione e la libera. Mentre escono, Yoriko chiede che cosa abbia fatto tremare il terreno, al che Takeomi risponde che non sa cosa sta succedendo. Incontrano Kuramoto Itou, che gli dice che si prenderà cura delle cose per loro e desidera che si divertano al loro appuntamento.

Nishiki Nishio e Kazuichi Banjou trovano i rimanenti sopravvissuti della Capra in superficie, tra cui Hinami Fueguchi e Miza Kusakari. Nishiki chiede informazioni sul quella cosa enorme (Dragon) e su cosa è successo al loro quartier generale al 24 ° reparto. Mentre Banjou nota la sua gamba mancante, Hinami crolla in lacrime. Quando Nishiki chiede dove si trova Kaneki, Touka Kirishima afferma che Kaneki è il mostro. Nishiki richiede una spiegazione e Touka ripete solennemente che Kaneki è la "bestia" gigante. Notando la sua espressione seria, Nishiki decide di tacere.

Da lontano, Chie Hori guarda a Dragon con il binocolo, non potendo credere ai suoi occhi. Angosciato, Shuu Tsukiyama si rammarica di non aver impedito a Kaneki di tornare al 24 ° reparto e decide di andare da lui. Chie gli tira alla gamba e lo fa inciampare, dicendogli di riflettere.

All'Ufficio le cose continuano a sfuggire di mano. I lavoratori discutono se hanno ottenuto o no le informazioni di cui hanno bisogno e se i soppressori di Rc possono essere utilizzati contro Dragon. Fura pensa che il CCG non sia in grado di funzionare senza un leader. Proprio in quel momento, Itsuki Marude appare e ordina ai lavoratori di richiedere il sostegno del GSDF e della polizia, evacuare i civili e creare una sala riunioni per operazioni speciali in una succursale, dato che l'ufficio principale si trova nelle vicinanze di Dragon. Sollevato, Fura chiede a chiunque sia in grado di guidare un veicolo più grande di un pick-up per unirsi a lui. Marude chiede il danno che il CCG ha inflitto a Dragon e i dati sulle armi. Saiko arriva senza fiato e si ricongiunge con Kuki Urie, con Matsuri Washuu al suo fianco.

Nel 24 ° reparto, Tooru Mutsuki, che era stato precedentemente fulminato, si alza e scava il kagune intorno alla sua testa che ha subito la maggior parte del danno. Mutsuki si avvicina a Shinsanpei Aura, che gli ha spezzato il collo e gli spara. Aura si rialza e si rimette il collo al suo posto. I due procedono a lasciare l'area.

Stressato, Marude afferma che ogni singolo membro del CCG non sarà abbastanza per abbattere Dragon. Hideyoshi Nagachika scarabocchia sul suo blocco, "Chiediamo a uno specialista?" con Marude sottolineando che ha fatto l'ortografia di uno specialista come "speciulista".

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.