FANDOM


Incorrere nella rima
Rima
Info capitolo
Volume: 2
Capitolo: 14
Titolo Giapponese: 韻に触れる
Titolo Romaji: In ni Fureru
Titolo Italiano: Incorrere nella rima
Pagine: 18
Cronologia capitoli
Precedente Successivo

"Incorrere nella rima" è il capitolo 14 di TG:re

Personaggi Modifica

Sommario Modifica

Presso l'ufficio principale del CCG, Haise Sasaki e Juuzou Suzuya partecipano a un incontro con Matsuri Washuu per discutere delle informazioni riguardanti Nutcracker e l'asta per il traffico di esseri umani. Juuzou elogia la squadra di Quinx per la raccolta dei dati, che Matsuri considera pensieroso. Haise riflette su come Matsuri fosse una delle persone che dubitavano del progetto Quinx e quanto fosse diverso dal suo noncurante e gentile padre, Yoshitoki Washuu. Un pensatore critico che odia l'inutilità e un elitario di Washuu, Matsuri è una figura intimidatoria per Haise.

Matsuri rivede i dati e fa schifo a Haise per il suo piano di raccolta di informazioni, facendo assumere a lui e ai suoi subordinati il ​​ruolo di donne (che inizialmente Haise accetta come un complimento fino a quando non viene detto diversamente). Vedendo che Tooru era quello che aveva offerto il falso lavoro part-time di Nutcracker, ha intenzione di mandarlo da solo come una distrazione, con cui Haise è a disagio. Haise protesta ma un irritato Matsuri non tiene conto dell'obiezione di Haise. Juuzou interviene suggerendo di accompagnare Mutsuki, spiegando che due persone all'interno sarebbero migliori.

Matsuri accetta a malincuore di lasciare che Juuzou accompagni Tooru. Juuzou soffia un lampone giocoso a Haise, quando improvvisamente arrivano Nobu Shimoguchi, Akira Mado e Take Hirako. Matsuri spiega che la squadra S2 e la squadra Suzuya prenderanno il controllo della squadra Shimoguchi, Mado e Hirako per l'operazione di rastrellamento dell'asta.

Dopo l'incontro, Haise ringrazia Juuzou. Juuzou dice che non è un grosso problema e che c'è una persona che vuole incontrare.

Dopo Haise e Juuzou in parte, Haise incontra Shimoguchi e si congratula con lui per la dimissione dall'ospedale. Shimoguchi lo ignora e confonde Haise. Akira viene e consiglia ad Haise che è meglio lasciare Shimoguchi da solo. Informa Haise della missione imminente con la Squadra S2, che di solito sono su larga scala e portano molti risultati.

Akira è consapevole che Haise/Ken non si occupa delle promozioni, affermando che le missioni su larga scala sono estremamente rischiose. Lei afferma che il CCG è una raccolta di persone che hanno perso qualcuno, collegandolo alla situazione di Shimoguchi. Preoccupato per come la persona affettuosa di Haise potrebbe influenzarlo se dovesse perdere qualcuno, Akira gli consiglia di diventare forte. Sasaki/Kaneki riflette sulle sue parole, su come per non perdere le cose bisogna prendere le cose dagli altri.

Quella notte, al Chateau, Haise rivede il piano con Tooru. Cerca di convincere Mutsuki che non c'è nulla di cui preoccuparsi, ma lui stesso ha riserve interne. Più tardi, Shirazu si avvicina ad Haise per consegnare il suo testamento. Parlano brevemente di Urie, che verrà rilasciata dall'ospedale il giorno dopo, e della missione prima di separarsi. Dopo aver esaminato il testamento di Shirazu, Haise pensa a come ha bisogno di diventare più forte per proteggere tutti.

Nel frattempo, in un luogo sconosciuto, Ayato Kirishima viene avvicinato da Eto che ha un messaggio per lui da Tatara.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.