FANDOM


Caduta dalla torre
Torre
Info capitolo
Volume: 13
Capitolo: 138
Titolo Giapponese: 塔から落ちる
Titolo Romaji: Tō kara ochiru
Titolo Italiano: Caduta dalla torre
Pagine: 19
Data di uscita: 31 Agosto 2017
Cronologia capitoli
Precedente Successivo

"Caduta dalla torre" è il capitolo 138 di TG:re

Personaggi Modifica

Sommario Modifica

Essendo stato colpito alla testa, Kichimura Washuu cade a metà e si raddrizza. Si toglie il proiettile dalla fronte e chiama la persona che gli ha sparato. Itsuki Marude, insieme a Katsuya Mabuchi e un gruppo di investigatori del CCG arrivano sulla scena, pronti a riportare il CCG dalle mani di Kichimura. Continuano a sparare a Kichimura ripetutamente con le loro armi da fuoco.

Kichimura cade e cade a terra mentre Marude ordina agli investigatori di non avanzare. Kichimura scatena il suo kagune in rappresaglia. Marude spara un lanciarazzi armato di proiettili automatici RC di nuova concezione a Kichimura, distruggendo gran parte del suo kagune. Gli investigatori continuano il loro assalto a Kichimura, sparando proiettili senza sosta. Infuriato, Kichimura decide di mostrare loro cosa succede se vanno contro di lui correndo verso un buco nel muro e saltando fuori per scappare.

Matsuri Washuu fa la sua apparizione e insegue Kichimura, tagliandogli più volte con una katana a mezz'aria. Kichimura si allontana da Matsuri con il suo kagune, atterra su un tetto e riesce a scappare.

Marude va verso Kuki Urie e Iwao Kuroiwa, quest'ultimo che muore lentamente dalla sua ferita inflitta da Kichimura. Marude accompagna Kuroiwa nei suoi ultimi momenti, dicendogli che sarà sempre al suo fianco. Kuroiwa chiude gli occhi e muore pacificamente. Matsuri si ricongiunge al gruppo ed è felice di incontrare di nuovo Urie.

Marude chiede a qualcuno cosa dovrebbero fare con Urie. Urie guarda e vede Marude che parla a Scarecrow. Scarecrow si presenta e scrive "Io sono Hideyoshi Nagachika, prestami la tua forza, Urie".

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.