FANDOM


Insignificante
Ins
Info capitolo
Volume: 12
Capitolo: 130
Titolo Giapponese: 意味なし
Titolo Romaji: Imi nashi
Titolo Italiano: Insignificante
Pagine: 18
Data di uscita: 29 Giugno 2017
Cronologia capitoli
Precedente Successivo

"Insignificante" è il capitolo 130 di TG:re

Personaggi Modifica

Sommario Modifica

Iwao Kuroiwa viene informato della detenzione di suo figlio mentre si trovava nell'ufficio del direttore dell'Ufficio di presidenza Kichimura Washuu e ha avvertito delle possibili conseguenze sulla sua carriera di investigatore di ghoul a causa di recenti eventi riguardanti la sua famiglia. Mentre guarda a Tokyo, suo figlio, Takeomi Kuroiwa, è visitato da Kuki Urie. Spazzolando le scuse di Takeomi per aver colpito Tooru Mutsuki dopo aver insultato Yoriko Kosaka, Urie gli chiede se quello che sta facendo è saggio. Comunque, Takeomi è sicuro che il rapporto di Mutsuki era falso, dal momento che Yoriko non era del tipo subdolo, che Urie accettò senza parole. Le ultime politiche del direttore del Bureau lo avevano tuttavia preoccupato, che l'aumento della punizione per quelli alleati con i demoni avrebbe comportato l'esecuzione di Yoriko.

Nel 24 ° reparto, Ken Kaneki si siede nella sua stanza a contemplare il rapporto allegato alla lettera di Mutsuki prima che Nishiki Nishio gli riferisca la raccolta di cibo che non ha avuto successo. Kaneki chiede informazioni sulle attività del CCG, alle quali Nishiki sottolinea l'importanza di Kaneki per l'organizzazione della Capra, dal momento che il CCG cercava freneticamente per lui e c'è la possibilità che si avventurassero anche nel sottosuolo. Tuttavia, dopo che Nishiki decide di menzionare un bambino a cui Kaneki deve pensare, Kaneki rimane scioccato e interroga su chi si riferisca.

Subito dopo, Kaneki corre e urla a Touka Kirishima, che gli risponde tranquillamente mentre legge un manga dopo che si è precipitato nella sua stanza. Spinge e chiede ripetutamente del suo benessere, al quale lei menziona la sua e solo che le gambe le si fanno male e i suoi capelli si sono seccati. Arrabbiato con lui, gli chiede di tornare nella sua stanza. Mentre lo portava fuori, scorse un calendario con una data circondata, dopo averlo interrogato, lo mandò a rotolare fuori dalla sua stanza. Mentre Fuka si avvicina a lui, Kaneki lo guarda con gli occhi spalancati, credendo che i suoi sospetti siano confermati dopo l'esplosione finale di Touka. Nel frattempo Touka si stringeva la parte centrale palpitante e si scusava mentalmente con Kaneki.

Altrove, Yoriko fa lo stesso con il suo stomaco che ringhia di fame, la sua testa appoggiata sul tavolo mentre si chiede se Takeomi stia mangiando bene. Ricordando le parole di Mutsuki sulla vera natura di Touka, si tormenta per non aver realizzato la sofferenza del suo vecchio amico mentre erano insieme. Vedendo il direttore dell'ufficio nella sua mente, lei inizia a vacillare sotto la sua stessa paura.

Shinsanpei Aura ricapitola le ultime modifiche politiche approvate dal direttore dell'ufficio di presidenza; crede che l'attesa non comporterà la soppressione completa mentre Mutsuki capisce che il direttore dell'ufficio è pronto per l'opposizione. Passando la conversazione a Yoriko, Shinsanpei chiede perché Mutsuki l'avesse fatta coinvolgere. Mutsuki spiega la sua relazione con lo stretto collaboratore di Haise Sasaki, Touka. Dopo che il loro primo tentativo di tirarla fuori era fallito, Mutsuki decise che non era più interessato a lei, convinto invece che il suo vecchio mentore sarebbe venuto da lui.

Touka esita fuori dalla stanza di Kaneki prima di entrare solo per scoprire che lui non è lì. Supponendo che sia ancora preoccupato, si siede sul suo letto prima di sdraiarsi. Mentre sta discutendo se lei dovrebbe dirgli il suo segreto o no, sente qualcosa sotto il suo cuscino. Dopo aver preso l'ordine del CCG per la condanna a morte di Yoriko e averlo letto, cade dalle sue mani sul pavimento.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.