FANDOM


Anello
Anello]
Info capitolo
Volume: 12
Capitolo: 126
Titolo Giapponese: 指輪
Titolo Romaji: Yubiwa
Titolo Italiano: Anello
Pagine: 18
Data di uscita: 1 Giugno 2017
Cronologia capitoli
Precedente Successivo


"Anello" è il capitolo 126 di TG:re

Personaggi Modifica

Sommario Modifica

Dopo il loro matrimonio, Takeomi Kuroiwa e Yoriko Kosaka lasciano la sala e vengono accolti fuori dagli applausi di numerosi investigatori e ospiti. Yoriko poi getta il suo bouquet, sorprendendo Misato Gori mentre atterra nelle sue mani. Mentre gli altri applaudono e ridono al momento, Kuki Urie dà a Tooru Mutsuki un'occhiata di sbieco.

Più tardi, Urie parla con Mutsuki che non si aspettava che venisse al matrimonio. Urie era stato impegnato, ma ammette interiormente di aver fatto un'apparizione dopo aver sentito che avrebbe partecipato Mutsuki. Mutsuki condivide i suoi pensieri sul matrimonio, chiedendosi a voce alta se avessero l'opportunità di avere la stessa felicità. Urie pensò che potevano, ed entrambi erano d'accordo sul fatto che Saiko Yonebayashi fosse probabilmente una moglie e una madre. L'umore si dissipa quando Mutsuki non risponde dopo che Urie dice che va bene tornare a casa una volta ogni tanto.

Invece, Mutsuki sta in piedi e menziona la visita che ha fatto alla caffetteria e l'incontro con Haise Sasaki. Esprime il suo desiderio di fermarlo, sbalordendo Urie, e conferma a Urie che Sasaki era sia vivo che un traditore. Il CCG aveva deciso di uccidere Sasaki piuttosto che arrestarlo, ma Mutsuki è contraria. Voleva che tutti stessero insieme e, anche se Urie negava la possibilità, non si arrendeva. Mentre Urie si alza con lui e persiste, a Mutsuki non importa, urlando la seconda volta che Urie ci prova. Mutsuki spiega che la sua selezione come supervisore dell'allenamento delle Squadre di Oggai gli ha permesso di partecipare alle migliori missioni, incluse quelle relative a Sasaki. Urie chiede perché ha voluto fare tutto questo, quindi Mutsuki confessa il suo amore per Haise Sasaki e conclude che non ha potuto evitarlo prima di andarsene. Urie lo guarda andarsene, stordito.

Shinsanpei Aura ha scelto di non andare al matrimonio e visita sua zia Kiyoko. Lei gli dice che avrebbe dovuto partecipare alla gioiosa occasione, tuttavia, quando ha menzionato la parola "gioioso", la sua rabbia divampa. Togliendosi la coperta, scopre le sue gambe - entrambe mancate dal ginocchio in giù - e dichiara la gioia di essere inesistente per lui finché non uccide Sasaki. Lei gli chiede di restituire la coperta e, dopo le sue scuse, considera le gambe d'acciaio come quelle di Juuzou Suzuya. In risposta, annuncia il suo congedo e promette di portare Sasaki come un quinque mentre rivolge lo sguardo verso la finestra.

Altrove, Koori Ui si era avvicinato a Okahira in un parco. Koori ignora le parole iniziali di Okahira, considerando che coloro che fanno parte delle squadre supplementari di Oggai e Okahira sono la prova che i morti possono vivere ancora una volta. Capisce che Okahira è morto durante l'operazione di sterminio della famiglia Tsukiyama e chiede se fosse vivo a causa di Akihiro Kanou. Indovinando che sia stato Kishou Arima o Hairu Ihei che Koori voleva tornare, Okahira continua dicendo che i morti non tornano completamente in vita. Koori lo ringrazia per la schietta onestà poco prima che Okahira si alzi per andarsene, dicendo che ha bisogno di prendere una medicina in tempo o che sarebbe morto di nuovo.

Touka Kirishima e Ken Kaneki stavano guardando da lontano la cerimonia del matrimonio. Touka ringrazia Kaneki per averla portata lì, deducendo che la mano che Mutsuki le ha mostrato era un falso, un semplice bluff. Kaneki sorride mentre si vanta della sua conoscenza del luogo dal suo passato come investigatore prima di lanciargli un anello appeso a una corda. Legge i nomi "Arata" e "Hikari" incisi in esso prima che Touka gli spiegasse che erano i suoi genitori. Condivide che è stata la sua fonte di forza e le era cara, così ha deciso che avrebbe dovuto averlo. Dopo la sua sorpresa, Kaneki lo mette al collo e dice che gli ricorderà di lei. Decidono di incontrarsi con il resto della Capra Nera mentre un millepiedi si sposta sul terreno sottostante.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.