TokyoGhoul Wiki
Advertisement
TokyoGhoul Wiki

Misato Gori (五里 美郷, Gori Misato) è un investigatrice di Secondo Grado. Al momento lavora nella 13a Circoscrizione.

Aspetto fisico[]

Misato è una donna molto alta e dall'aspetto fiero, con i capelli scuri tagliati corti e uno sguardo deciso e forte. Ha una voglia al centro della fronte e di solito ha un espressione seria e concentrata. Come molti investigatori, indossa abiti formali.

Personalità[]

Misato è una giovane donna passionale, fiera e seria sul lavoro. È decisa ed energica e rispetta e ammira i suoi superiori.

Storia[]

Arco di Aogiri[]

Misato fa parte della Squadra di Intervento Speciale della Circoscrizione 11 e partecipa all'operazione contro l'Albero di Aogiri nell'11a Circoscrizione. In quest'occasione viene vista usare la sua quinque, Emelio.

Assalto all'Anteiku[]

Partecipa al raid nel Battaglione 1, insime, tra gli altri, ad Akira Mado, che è l'assistente caposquadra, e Seidou Takizawa.[1]

Dopo l'Assalto all'Anteiku[]

Viene vista in lacrime e furiosa perché non vuole credere che Amon sia morto. Quando Akira Mado le dice che purtroppo questo fa parte del lavoro e bisogna accettarlo, lei sgrida Akira, perché non è possibile che non provi niente, visto che ha perso sia un partner, Amon, che un compagno di classe, Takizawa. È stupita quando vede che in realtà Akira sta piangendo e ha detto quelle parole per farsi forza. Akira infine, con un sorriso triste, dice che voleva bene a entrambi.

Dopo il Terzo Assalto di Cochlea[]

Misato ha incontrato Iwao Kuroiwa insieme a Kuramoto Itou e Takeomi Kuroiwa durante la riunione degli investigatori speciali per discutere del Terzo Assalto di Cochlea e del massacro del Clan Washuu.

Assalto dei Pierrot[]

Dopo l'attacco dei Clown in diversi uffici della filiale della CCG, ha difeso la Circoscrizione 22 e facendo parte della squadra Kuroiwa. Dopo che il CCG era arrivato alla Circoscrizione 9, Misato abbatté due dei Clown e ordinò alla squadra di sparare ai palloncini dei Pierrot.

Dopo l'Assalto dei Pierrot[]

Misato, dopo l'assalto dei Pierrot, partecipò al matrimonio di Takeomi e Yoriko Kosawa.

Poteri e abilità[]

Non la si è ancora vista lavorare ad un investigazione. Comunque, compare durante operazioni di grande scala, come la battaglia contro Aogiri nell'11a e la battaglia per la soppressione del Gufo nella 20a. Il suo ruolo è fornire supporto sul campo ai soldati armati di fucile.

  • Emelio: una quinque di tipo Ukaku, che Misato usa come una mitragliatrice, in un modo che comunque potrebbe ricordare l'uso che i ghoul Ukaku fanno della loro kagune. Infatti spara dei proiettili di RC cristallizzato e le permette di attaccare a distanza, anche se Emelio sembra essere più accurato degli attacchi dei ghoul Ukaku. Come gli Ukaku, Emelio sembra esaurire presto le energie ed è più adatto per scontri brevi.

Relazioni[]

Koutaro Amon[]

Ha una cotta per Amon, anche se non sa come confessargli i suoi sentimenti. Durante la battaglia contro l'Albero di Aogiri nell'11a Circoscrizione, finisce per essere brusca nei confronti di Amon per nascondere i suoi veri sentimenti. Dopodiché, decide di provare a cucinare, nella speranza di riuscire a confessare il suo affetto donandogli i suoi biscotti... ma anche questa volta fallisce. Dopo l'assalto all'Anteiku, piange disperatamente e non vuole credere che Amon sia morto.

Iwao Kuroiwa[]

È una dei subordinati di Kuroiwa e, come il resto del team, ammira e stima molto il suo superiore.

Curiosità[]

  • Nel secondo romanzo, Tokyo Ghoul: Kuuhaku, la quinta storia è dedicata a lei. Viene rivelato che è una cuoca terribile e, cosa ancora peggiore, lei sembra proprio non realizzarlo. Di conseguenza, anche se pensa di essere gentile a dare i suoi biscotti ai suoi conoscenti, in realtà, causa loro dei terribili dolori di stomaco. Fino ad ora, solo Iwao Kuroiwa è riuscito a mangiare i suoi biscotti senza stare male.

Note[]

L'età viene rivelata nel capitolo 56.

Data di nascita, altezza, peso e gruppo sanguigno vengono rivelati nel suo profilo in Tokyo Ghoul: Kuuhaku.

  1. Tokyo Ghoul Capitolo 129
Advertisement