Enji Koma

Koma manga.png

Koma anime.png

Dati biografici
Nome Enji Koma
Nome Giapponese 古間 円児 (こま えんじ)
Romaji Koma Enji
Alias Scimmia Demoniaca
Specie Ghoul
Stato Deceduto
Genere Maschio
Data di nascita 24 Marzo
Affiliazioni Anteiku (precedentemente)
En leader(precedentemente)
Capra
Circoscrizione Circoscrizione 20
Tipo Rc Bikaku
Debutto manga Capitolo 14
Debutto anime Episodio 3
Seiyuu Anri Katsu
Galleria Immagini

"Quando ci sono squilibri di potere è difficile mantenere un piano di parità. Coloro che vivono in alto non vogliono rendere tutti ansiosi e perciò assumono una posizione forte, coloro che vivono in basso devono tenere duro e obbedire"

— Enji Koma, Tokyo Ghoul:Void Capitolo 4

Enji Koma (古間 円児, Koma Enji) è un cameriere dell'Anteiku. Da giovane, era conosciuto come la Scimmia Demoniaca (魔猿, Maen)[1] ed era il leader della gang di nome En.

Aspetto fisico[modifica | modifica sorgente]

Koma indossa generalmente la divisa dell'Anteiku e talvolta indossa un papillon. Ha i capelli castani con una pettinatura alla Pompadour e il naso a patata. Come Scimmia Demoniaca, indossa un lungo cappotto bianco con cappuccio e un paio di guanti bianchi abbinati. La sua maschera ha l'aspetto di una scimmia rossa dalle zanne appuntite.

Personalità[modifica | modifica sorgente]

Koma è un cameriere gentile, amichevole e fiero del suo lavoro, che fa da mentore a Kaneki quando Yoshimura è occupato. E' orgoglioso sia del suo attuale lavoro che del suo glorioso passato come Scimmia Demoniaca della Circoscrizione 20. E' più estroverso di Irimi ma, come lei, collabora da molti anni con Yoshimura. In passato, era molto più violento e aggressivo

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Circa un decennio prima dell'inizio della trama principale, Koma era il leader di una violenta gang di ghoul che occupava la Circoscrizione 20. Andava a caccia di investigatori forti da uccidere ed era l'acerrimo rivale di un'altra gang, i Black Dobers. Dopo l'incontro con Yoshimura, rinuncia alla sua vita violenta e diventa un cameriere dell'Anteiku.

Emergenza delle Colombe[modifica | modifica sorgente]

E' visto all'Anteiku parecchie volte mentre svolge il suo lavoro di cameriere.

Arco di Aogiri[modifica | modifica sorgente]

Koma si occupa di badare all'Anteiku mentre gli altri si recano nella Circoscrizione 11 per salvare Kaneki. Dice che è un segno di fiducia da parte di Yoshimura.

Assalto all'Anteiku[modifica | modifica sorgente]

Con la minaccia della CCG alle porte, Koma e Irimi rimangono al fianco di Yoshimura per affrontare i nemici.

Difende l'Anteiku riprendendo dopo anni l'identità della Scimmia Demoniaca, a capo della sua vecchia gang che una volta occupava la Circoscrizione 20. Lui e la sua gang infliggono molti danni alla CCG, fino all'arrivo dell'investigatore di Classe Speciale Mougan Tanakamaru. Durante lo scontro con quest'ultimo, rimane gravemente ferito ma viene salvato da Kaneki. Comunque, potrebbe essere stato ucciso da Kishou Arima mentre tentava di scappare attraverso il V14.

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

Koma era un combattente formidabile e molto agile, a capo di una gang potente. Nonostante il suo attuale comportamento e atteggiamento, sa davvero il fatto suo, essendo in grado di tener testa a investigatori di classe speciale.

Dice di essere più forte di Irimi, che è un ghoul di livello SS.

E' un tipo bikaku, che prende la forma della coda di una scimmia. La usa quando necessario per aggrapparsi e varie strutture e per eseguire manovre agili e veloci.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Ishida ha rivelato la sua data di nascita sul suo twitter personale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. Tokyo Ghoul Chapter 40

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

Capra
Leader Ken Kaneki
Membri Renji YomoTouka KirishimaAyato KirishimaShuu TsukiyamaMiza KusakariTake HirakoFukaNishiki NishioKurona YasuhisaSeidou TakizawaEnji KomaKaya IrimiHinami FueguchiNakiShousei IderaHooguroGiacche BiancheSquadra 0
Associati Tycho JohannesKazuichi BanjouAkira Mado
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.