Cellule RC.png

Le cellule Rc ((Rc細胞, Cellule "Bambino Rosso") sono delle cellule che esistono solo nell'universo di Tokyo Ghoul. Vengono chiamate così per la loro forma, molto simile a quella di un feto raggomitolato. Sono presenti sia negli umani che nei Ghoul. Scorrono come il sangue ma possono diventare solide come i denti e vengono chiamate anche "muscoli liquidi". Normalmente un ghoul riceve queste cellule nutrendosi di carne umana. Queste cellule vengono immagazzinate all'interno del Kakuhou. Il Kagune è formata dalle cellule Rc solidificate (e tali cellule sono presenti nei Ghoul, Quinx e gli Oggai).

Le cellule Rc sono sostanze che i Ghoul hanno bisogno di ingerire per sopravvivere.

Le caratteristiche di queste cellule variano a seconda del tipo di cellule Rc.

Fattore e Livello Rc [modifica | modifica sorgente]

Il Fattore Rc serve per misurare la quantità di cellule Rc nel corpo di un essere vivente.

Un Ghoul normalmente ha un "Fattore Rc" circa dieci volte superiore a quello umano.[1] L'uomo medio sano ha un Fattore Rc che oscilla tra i 200 e i 500, mentre quello dei Ghoul va dai 1000 agli 8000.[2] Se per qualsiasi motivo un essere umano dovesse avere una quantità eccessiva di cellule Rc nel corpo, magari a causa di esperimenti, questo comincerà a sviluppare delle caratteristiche simili a quelle dei Ghoul fino ad arrivare al punto di non riuscire più ad ingerire cibo umano.

Vasi per le Cellule Rc[modifica | modifica sorgente]

Le cellule Rc scorrono in speciali vasi "sanguigni", dove, al posto del sangue, si trovano queste cellule. Si diramano dal Kakuhou e permettono al corpo di produrre il kagune. Tanti più vasi sono presenti, quanto più le capacità di un ghoul aumentano. La crescita di questi vasi è stimolata dalle ferite e dalle rigenerazioni. Per questo, mezzi ghoul e Quinx diventano più forti quando vengono feriti[3], ma non è confermato che lo stesso principio valga anche per i ghoul.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Le cellule Rc possono essere vulnerabili ad alcuni problemi genetici. Per esempio, la Famiglia Tsukiyama non può sviluppare il kakuja a causa dei matrimoni tra consanguinei che si sono susseguiti per generazioni e che hanno indebolito il corredo genetico.[4]
  • Alcuni umani, come Haru Shirazu, soffrono di una malattia molto rara chiamata RoS. Il malato produce una quantità anormale di cellule Rc, che si manifestano in strutture simili a kagune e che lentamente conducono alla morte.

Note[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.